The Hard Thing About Hard Things: Why Penta Exits the Italian Market

Alina
Alina July 2020 4 min

Please scroll down to read the Italian text.

Dear Italian Penta customers, 

Every entrepreneur knows the struggle. When running a business, taking decisions is part of your daily life – and not all of them are easy ones.  We at Penta just had to make one now. 

And so we would like to announce today that Penta will exit the Italian market. As you know from the personal communication, we will close all our accounts in Italy in the next two months. 

Why did we make this decision? Because it was the right thing to do. 

Penta Italy started with a fully motivated team in October 2019 and won easily its first customers. 

But in order to grow as much as planned,  we learned two things: there has to be just the right localization of the product towards the Italian market. Also, a country launch needs focus and dedicated commitment from the Head Office management team.

As both things were not given to the needed extent and we only want to deliver excellent products, which really solves the problems of our customers, the exit of this market is the last and ultimate consequence. 

We would like to thank our Italian customers, who trusted us, and are very sorry for any inconvenience caused. Our other thoughts are with our wonderful team Italy. We are delighted that all the jobs of our Italian colleagues are safe, due to a merger of Penta Italy with finleap connect Italy, a B2B software company from our investor finleap. finleap connect is already successful in the area of SME banking, so that the expertise of Penta Italy can support the business of continuing its growth. 

We want to thank our former colleagues deeply for all their great efforts for Penta Italy! 

For us, we will now highly focus on our core market Germany, with its strong, solid customer growth of more than 1200 customers per month, it’s dedicated customer base with more than 20.000 happy companies and its many, many partners, like auxmoney, iwoca, Debitoor or Lexoffice, to only name a few. 

Does this mean that Penta will never again expand into another market? No – because we still hold on to our mission to digitize business banking for as many entrepreneurs as possible. We learned a lot from our Italian journey and are very grateful for the experiences. 

Best,
Your Penta Team 


Perché Penta sta lasciando il mercato italiano

Cari clienti italiani di Penta,

Ogni imprenditore sa cosa vuol dire prendere decisioni complicate. Quando si gestisce un’azienda, prendere decisioni fa parte della vita quotidiana – e non tutte sono facili.  Noi di Penta dobbiamo prenderne una adesso.

Oggi annunciamo l’uscita dal mercato italiano. Come sapete dalla mail che vi abbiamo inviato personalmente, nei prossimi due mesi chiuderemo tutti i nostri conti in Italia.

Perché abbiamo preso questa decisione? Perché era la cosa giusta da fare.

Penta Italia ha iniziato con un team fortemente motivato nell’ottobre 2019 e conquistando facilmente i suoi primi clienti.

Ma per crescere come previsto, abbiamo imparato due cose: ci deve essere la giusta localizzazione del prodotto verso il mercato italiano e serve attenzione e impegno da parte dell’intero management tedesco.

Purtroppo non siamo riusciti ad avere nessuna delle due cose e noi vogliamo solo offrire prodotti eccellenti che risolvono davvero i problemi dei nostri clienti, l’uscita da questo mercato è l’ultima e definitiva conseguenza di questa volontà.

Ringraziamo i nostri clienti italiani, che si sono fidati di noi, e siamo molto dispiaciuti per i disagi causati. Gli altri nostri pensieri sono rivolti al nostro meraviglioso team Italia. Siamo però contenti che tutti i posti di lavoro dei nostri colleghi italiani siano al sicuro, grazie alla fusione di Penta Italia con finleap connect Italy, una società di software B2B del nostro investitore finleap. finleap connect ha già un track record positivo nel settore SME banking, e grazie all’esperienza di Penta Italy aggiunge competenze per continuare la sua crescita.

Vogliamo ringraziare profondamente i nostri ex colleghi per tutti i loro sforzi per Penta Italia!

Noi ora ci concentreremo sul nostro mercato principale, la Germania, con la sua forte e solida crescita di oltre 1200 clienti al mese, la sua base clienti con più di 20.000 aziende felici e i suoi molti, moltissimi partner, come auxmoney, iwoca, Debitoor o Lexoffice, solo per citarne alcuni.

Questo significa che Penta non si espanderà mai più in un altro mercato? No, perché continuiamo a mantenere la nostra missione di digitalizzare il business banking per il maggior numero possibile di imprenditori. Abbiamo imparato molto dal nostro viaggio in Italia e siamo molto grati per le esperienze fatte.